martedì 6 luglio 2010

Anguria in solitudine


La prima tardiva anguria di quest'anno. Con quindici giorni di ritardo rispetto all'anno scorso. Il freddo e` micidiale per le angurie. Non si muovono di un millimetro. In effetti la mia zona non e` molto conosciuta per le coltivazioni delle angurie.

Devo pero` registrare, con una piccola punta di orgoglio, che ho lanciato una moda. Infatti qualche vicino quest'anno si e` lanciato nella coltivazione delle angurie. Ovviamente con risultati scarsi. Ovviamente poi se la prendono con me. ;^)


Il clima non e` stato favorevole, ma un po' ci metto la pezza con l'esperienza  dell'anno passato. Che per chi non lo sapesse era la mia prima volta con le angurie. I due trucchi che mi stanno dando qualche vantaggio sono le cimature e le irrigazioni.

Ho cimato il cordone principale, e poi anche il cordone che porta l'anguria. Le irrigazioni le faccio piu` scarse ma piu` frequenti. In modo da tenere sempre il terreno fresco.

Ma la cosa che piu` mi ha aiutato e` stata provare. Se l'anno scorso non avessi seminato le angurie, quest'anno non avrei nessuna esperienza. Leggere le cose che hanno fatto gli altri va benissimo per darti una traccia. Ma poi e` l'esperienza che ti forgia.

Provate gente provate.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

6 commenti:

semola ha detto...

Che dimensioni ha raggiunto?.....io avevo provato a seminase i meloni, ma il risultato più che pessimo mi ha scoraggiato. Piccoli e non dolci.
Ciao Semola.

TroppoBarba ha detto...

@ semola

E' grande come un pugno. Ma crescera`, sono ottimista. :-)

Anonimo ha detto...

Ciao. io per caso ho piantato in valle brembana una anguria lo scorso anno e dopo essere stata immobile, quasi morta per oltre due mesi è partita e a settembre ho mangiato un frutto di 6,9 kg molto buono. non avevo cimato.
quest'anno ho riprovato con piantine sotto serra e ora ho una selva che non so più dove mettere le mani. fatto cimature random e aspetto di vedere i primi frutti.
grazie dei consigli

TroppoBarba ha detto...

@ Anonimo

Ciao Anonimo. Non ce l'hai un nome? Che sono le cimature random? Che temperatura c'e` in valle? Se ti va di tenermi informato te ne sarei grato. Benvenuto.

manu' ha detto...

Anche io l'hanno scorso non ho resistito davanti alla bustina delle angurie,nonostante non mi siano ancora riuscite a piacere,l'idea visiva di averne una nel campo e' irresistibile.
Quest'anno ci stiamo riprovando,ma il frutto ancora non si vede...il tuo orto e' in pianura?ciao

TroppoBarba ha detto...

@ manu'

Appena prima della collina. I semi di questa anguria li ho presi... da un anguria. :-) Non dalla bustina. Non sai mai cosa ci mettono dentro. Nemmeno a me piace l'anguria. Ma ti assicuro che fa la sua porca figura. ;^)

Posta un commento