sabato 24 luglio 2010

La cura


Cosa si fa il giorno dopo la tempesta? Ci si butta sul divano a piagnucolare? Si continua a imprecare contro il cielo? Ci si lascia andare alla malinconia?  Assolutamente no!

Ci si rimbocca le maniche e si ricomincia. Niente di meglio che piantare nuove verdure. Verze, cavolfiori e cavoletti di bruxelles. Solito abile colpo di zappa, e poi via di cazzuola per mettere a dimora le piantine.

Dopo ho sistemato il sistemabile. Rimesso in ordine la rete anti-grandine. Che comunque ha assorbito il grosso della tempesta.

Salvando una grossa parte di ortaggi. Fra cui i pomodori. Come e` ovvio i pomodori caduti non sono quelli rossi e maturi. No, quelli sono rimasti perfettamente ancorati alla pianta. Quelli verdi, loro sono caduti.

Una pianta di peperoni persa. Gli habanero molto danneggiati, ma confido nella loro capacita` di ripresa. Le angurie miracolosamente sono salve. I fagioli ho dovuto tirarli fuori dal fango.

L'anguria innestata nella zucca, non ce l'ha fatta. Anche se non avrebbe mai dato nessun frutto, mi si e` stretto il cuore nel vedere quel piccolo fagotto verde coricato e morente.

Dopo un mese esatto che non pioveva oggi e` il primo giorno che non ho dovuto bagnare le verdure. Meno lavoro per il TroppoBarba, ma allora perche` mi sento piu` stanco?





.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

13 commenti:

Novelinadelorto ha detto...

TroppoBarba prima di tutto complimenti x cm hai vestito il blog...e tanto che nn ci passo ma adesso spero che il tempo mi permetterà di nuovo essere cn voi.La seconda oggi dal tuo post ho imparato ancora 1a cosa che e veramente molto importante...(NN BUTTARSI MAI GIù X QUELLO CHE FA IL BRUTTO TEMPO MA....CONTINUARE...)Grazie Barba e ti auguro buona domenica

TroppoBarba ha detto...

@ Novelinadelorto

Grazie, bentornata. :-)

Edera ha detto...

Cavoli, mi dispiace tantissimo per la grandinata. Sappi che noi orticoltori dell'appennino toscano (io,il Pirata e i nostri mefistofelici cani) ti siamo vicini.
dai, coraggio!

* ha detto...

con quella storia del fagotto verde morente mi hai fatto quasi piangere dalla commozione!!! per cui tento di guardare avanti e visto che hai nominato cavoli verze e cavolfiori ti chiedo consiglio..sono solo queste le verdure che si possono piantare ora per l'inverno?
e poi un'altra cosa se posso..da qualche settimana sono invasa dai bruchi verdi..cosa sono secondo te? e soprattutto c'è un modo naturale per eliminarli? sarebbero anche carini da guardare, ma le verdure le ho piantate per me,mica per loro!!!!

semola ha detto...

E' dalle difficoltà che si riconosce il vero contadino.
Ma se non ci fossero.... sarebbe meglio, già è tanta la fatica.

TroppoBarba ha detto...

@ Edera

Grazie. Ormai il peggio e` passato. Ho sistemato tutto, almeno per quello che potevo salvare. Saluta il pirata e sopratutto i mefistofelici cani. :-)

@ follettina

Verdure ne puoi piantare una valangata. Le verze e i cavoli hanno un miliardo di varieta`, tutte diversissime fra loro. Poi alla fine uno pianta quello che mangia. Tu che mangi in inverno?

I bruchi un giorno diventeranno farfalle, non dimenticarlo. Se hai poche piante, per me la soluzione ottimale e la raccolta a mano. Oppure vai con un insetticida tipo piretro. Molte farfalle non gradiscono l'odore delle foglie del pomodoro. Se ne metti qualcuno vicino alle verze, prima che depongano le uova, dovresti avere meno problemi.

@ Semola

Contadino. Una definizione che mi e` sempre piaciuta. Nel mio dialetto "paisa`". Non c'e` sempre bisogno di scomodare l'inglese per ogni cosa.

* ha detto...

grazie..in effetti è quello che sto cercando di fare ma ogni volta che penso di aver risolto ne compaiono di nuovi e si stanno pure espandendo alle altre piante..e poi sono appunto verdi!!!difficile trovarli soprattutto quando sono più piccoli..la lotta continua..

TroppoBarba ha detto...

@ follettina

Conosci il tuo nemico. Questo e` il primo passo. Guarda qui se riconosci il tuo bruco: http://www.lucianabartolini.net/pagina_bruchi-2.htm

Quante piante sono? Prima dei bruchi, sotto le foglie trovi le uova. Se togli quelle e` meglio. Farfalle ne vedi svolazzare in giro?

* ha detto...

l'ho riconosciuto si!!!
è il secondo,quello che si chiama così:
Pieris rapae. Pieridae.
e a volte ho visto infatti svolazzare una farfallina bianca uff!
per le uova il mio intento è sempre stato quello di trovare loro per non dover trovare poi gli animaletti ma fin'ora non ci ero riuscita, forse anche perchè fino a qualche giorno fa i miei due miseri cavolini erano anche super tempestati di afidi!
su quest'ultimo fronte sembra tutto ok ora..speriamo..e la lotta ai bruchi continua..oltre tutto sarebbero pure carini...sig sig
riguardo invece le piante hanno mangiato parecchio sui cavoli e sul basilico, un po' sulla salvia e credo anche un pochino sullo zucchino..
ciao,follettina

Novelinadelorto ha detto...

Barba ma tu le piantine di verze,cavolfiore e cavoletti li semini o compri le piantine?Se le semini io potrei seminare adesso?Ho seminato dei radicchi di chioggia e variegato e sn spuntate le piantine.Nn tutte ma ci sn qualcuna e ho seminato anche il porro.Ho fatto bn o pure e troppo tardi?Assie...:D

TroppoBarba ha detto...

@ follettina

Afidi e bruchi. Poi? Stai messa davvero bene. :-)

@ Novelinadelorto

Compro le piantine. Hai fatto benissimo. Seminare va sempre bene. Certo e` un po' tardi. Ma non e` detto che alla fine non ti vada meglio. Quest'anno il tempo fa le bizze.

Novelinadelorto ha detto...

Alla faccia delle bizze Barba...:((...x me e stato 1 vero disastro cn i pomodori in speciale e cn le melanzane che adesso sn piene di frutti ma mi hanno fatta dannare.Pensa che ho mangiato fino adesso solo 3 melanzane e nn erano abbastanza grandi quindi immagina quanto mi e andata male.X i pomodori nn credo che riuscirò ad eguagliare i 5 kg di conserva visto che maturano 1o alla volta a settimana e ci sn veramente pochi sulle piante

TroppoBarba ha detto...

@ Novelinadelorto

Se agosto non ci tradisce, possiamo raddrizzare tutta la stagione. Se...

Posta un commento