mercoledì 14 luglio 2010

Visitors


Solito giro nelle patate per tenere a bada la dorifora. Ed ecco la sorpresa, quattro coniglietti, appena nati che ravanano allegramente le mie patate. Ma con tutto il posto che c'era? Proprio in mezzo alle patate.

Adesso vi prendo e vi faccio conoscere il mefistofelico cane nero. Gia` l'anno scorso vi ho graziato. Hanno ancora gli occhi chiusi, devono essere nati da poco. A giudicare dalla tana direi che la mamma e` giovane e inesperta. Vabbe` ho capito mi tocca adottare  pure questi.

Questi conigli sono quelli che i cacciatori lasciano andare, per poi sparargli a settembre. TroppoBarba apertamente contro la caccia. Basta, avete rotto!



"Miei piccoli tesori. Adesso la mamma deve andare ma non abbiate paura, torna presto. Nel frattempo potrebbe arrivare un umano barbuto con il sorriso ebete e lo sguardo sognante. Non c'e` nulla da temere. Sicuramente dara` di matto, perche` siete in mezzo alle sue patate, minaccera` di chiamate il mefistofelico cane nero. Ma alle fine vi lasciera` in pace. Tanto rumore per nulla. Sono gli altri quelli da temere. I silenziosi umani coi bastoni tuonanti. Se ne stanno zitti a fissarvi, poi alzano il loro bastone e un tuono cade dal cielo... cosi` ho perso mio padre."

 
.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

10 commenti:

Pollon72 ha detto...

Davvero bellissimi, che tenerezza, impossibile cacciarli via!

* ha detto...

c'era da aspettarselo..prima le api, ora pure i conigli parlano :)

comunque sono ASSOLUTISSIMAMENTE d'accordo con te:

A B B A S S O L A C A C C I A!!!!

per onestà lo ammetto..non sono vegetariana, non ce la faccio, ma mangio poca carne e se posso cerco di evitare tutto ciò che deriva da allevamenti intensivi.
Analizzando a fondo la questione penso che, visto che l'uomo è un essere onnivoro, la cosa migliore sarebbe la caccia vecchio stile, quella tipo uomo primitivo o indigeno che caccia appunto per la propria sussistenza ingaggiando una lotta ad 'armi pari' con l'animale e comunque sempre con rispetto e riconoscenza.
Anche se ai giorni nostri questa sopra può risultare una possibilità un po' troppo utopistica penso che comunque se ne potrebbe trarre esempio creando allevamenti molto più rispettosi dell'animale! e riguardo la caccia non la sopporto perchè nella maggior parte dei casi non viene più praticata con le suddette finalità, ma porta ad uccidere per puro divertimento!!
ma come si fa a sentirsi contenti perchè si è ammazzato un essere vivente????????????
..magari tenero come quelli che hai trovato tu...

luby ha detto...

mia sorella da piccola si divertiva a tirarli fuori dalle tane-buche...
se ci penso adesso mi viene la pelle d'oca!
potevano morderla in ogni momento,ma è anche vero che lei a 5 anni...infilava la mano e zac...li tirava fuori con un secondo e dalle orecchie!!!!
poi carezza e via,liberi e felici.
li tenevamo liberi in un boschetto recintato...poi arrivava papà e la crescita demografica chissà perchè non avveniva...
troppobarba qualche patata possimao sacrificarla vero?
sono bellissimi!
controlla che la mamma ci sia,per colpa di qualcuno a volte non tornano...un consiglio vivissimo,NON toccarli!
il tuo odore potrebbe allontanare la mamma tanto da decidere di abbandonarli :(
mia sorella è un eccezione,i nostri erano abituati e cresciuti con lei...

semola ha detto...

Sono carinissimi...
Mi verrebbe spontanea la battuta che il coniglio con le patate è una bella accoppiata.
Ma in un post così sdolcinato mi accusereste di crudeltà.
Ah... l'ho già scritto.

Piccolalory ha detto...

Troppobarba burbero ma dal cuore tenero.. sono adorabili! E magari puoi addestrarli a ripulire le patate dalle dorifore :-)... Ora però vogliamo i nomi anche per loro!

Sky ha detto...

Ma sono bellissimi!! Come ti hanno già detto, cerca di non toccarli, se prendono odore di "umano"la mamma potrebbe abbadonarli e sarebbe difficile poi allevarli e salvargli la vita... sù sù, qualche patata sacrificata per una buona causa non sarà la fine del mondo! ;)

TroppoBarba ha detto...

@ Pollon72

Vero. :-)

@ follettina

Discorso un po' lunghetto da fare. Ma sopratutto qui si parla di coltivazione di frutta e verdura. Salvo rare eccezzioni.

Ma visto che ci sono delle vite in ballo un paio di parole le spendo.

La caccia nel 2010 e` sempre e comunque una porcata. Non esiste una caccia sostenibile. Un po' come parlare di schiavismo meno cruento.

Stampa la foto dei coniglietti e la prossima volta che mangi il panino con la mortadella, guardala e pensa a cosa stai mangiando.

@ Luby

Non sono un pivello, non li tocco. Oggi sono tornato a controllare. Spariti. Niente segni di lotta, no sangue, no pelo. Credo che mamma coniglio abbia fatto fagotto. Magari si e` trasferita sotto le zucche. C'e` piu` fresco. :-)

@ Semola

Ecco perche` c'era batman che girava nudo. Gli hai rubato tutte le bat-tute. :-P

@ Piccolalory

Sarebbe un idea fantistica. Per i nomi e presto fatto. Qui, quo, qua e la`. ;-)

@ Sky

Non li tocco. Per chi mi avete preso? Per il piccolo campeggiatore estivo? ;-)

* ha detto...

hai ragione il discorso è lungo da affrontare, soprattutto se iniziano i confronti..mi verrebbero tante cose da scrivere ma come dici tu qui si parla di frutta e verdura..quindi mi limito a punzecchiarti un po' come le tue apine..mortadella di coniglietto??
:P

TroppoBarba ha detto...

@ follettina

Cosa ne sai tu di cosa ci mettono nella mortadella? :-P

* ha detto...

ehm ehm...

Posta un commento