domenica 24 aprile 2011

E` tanto che ti aspetto



Sono due anni che aspetto questo momento. L'innesto dell'anguria con la zucca sembra riuscito. Dico sembra per scaramanzia. Il taglio l'ho fatto questa mattina e stasera le piante erano ancora vigorose.

Prima ho tolto piano piano il filo che legava le piantine. Il punto d'innesto mi e` subito sembrato bello saldo. Poi ho decapitato la parte aerea della zucca, e infine ho tagliato le radici all'anguria. Tutto in una volta sola.

Stesso procedimento anche per il secondo innesto. Ma il punto di innesto era piu` corto e un po' instabile. Ho preferito mettere un sostegno, per evitare stress alla piantina.

Un quarto d'ora col fiato sospeso. Quasi uno svenimento quando ho visto che l'anguria rimaneva verde e turgida. Tutti gli anni di tribulazioni, tutte le notti insonni, gli sfotto` dei colleghi, le prove, la fatica, tutto spazzato via. C'e` solo il presente, c'e` solo questo risultato positivo.

Quelli che gli innesti erbacei li fanno da anni, rideranno di gusto a leggere questo post. Ma io spero che anche fra venti anni, quando mi riuscira` di innestare con successo qualche verzura, mi avvampi nelle budella lo stesso entusiasmo di oggi.

Giusto per la cronaca, visto che si parla di innesti. Devo annotare che l'altro innesto, quello a triangolo fatto alla pesca, non ha tenuto. Pazienza, arrivera` anche per quello il momento magico che spazzera` via tutti i fallimenti precedenti.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

7 commenti:

Alessio ha detto...

Bravissimo!! a me ancora manca qualche giorno per arrivare al momento fatidico del taglio! speriamo bene!! :)

Harlock ha detto...

Congratulazioni!!!

non te l'ho detto, ma ho messo i semi nei vasetti, appena sono pronte le pianticelle ci provo anch'io :)

blogredire ha detto...

Complimenti anche da parte mia,il taglio l'ho eseguito anch'io sabato ma la piantina sta soffrendo.
Sul prossimo post i particolari.

Emilio Andena ha detto...

Bravissimo !!
Ti auguro una bella scorpacciata di angurie e intanto goditi questa bella soddisfazione.

TroppoBarba ha detto...

@ Alessio

Benissimo, un altro concorrente. Tienici informati. E in bocca al lupo. :-)

@ Harlock

Adesso cominciamo ad essere troppi. Prima avevo il podio assicurato. Ora potrei anche arrivare ultimo. ;^)

@ Blogredire

Aspetto di leggerti. Ti posso dire che a un giorno dal taglio le mie due piantine stanno benone.

@ Emilio Andena

Grazie. Mi hai fatto ricordare che non basta la piantina innestata. Bisogno poi piantarla nel campo, aspettare che cresca. Innaffiare, togliere le erbacce, concimare. E poi forse ad agosto si puo` mangiare l'anguria. Che fra le altre cose a me non piace.

Anonimo ha detto...

ciao amico mio come e andata con l'innesto? (zucca anguria)a me gli ultimi e stato un fallimento x via del caldo ,adesso ho delle piantine pronte di lagenaria e anguria charleston che li porterò in cantina x poi abituarli piano piano al caldo,gli innesti che ho in piena terra sono ancora 20 cm.purtoppo abbiamo avuto aria fredda sono 12 giorni che e scoppiato il caldo,frutta e ortaggi sono tutti in ritardo.
un saluto a te a tutti i partecipanti del blog.
Enzo.

TroppoBarba ha detto...

@ Enzo

Le piantine stanno spuntando. Ancora qualche giorno e le innesto. Speriamo sia la volta buona. Ciao.

Posta un commento