sabato 13 giugno 2009

Acqua azzurra


Giornata di sole bestiale. Mi sono ustionato le braccia e il collo. Pomeriggio passato a legare i pomodori e a togliere le femminelle. Non riesco a stare al passo con i germogli, piu` ne tolgo piu` ne crescono. La partita l'hanno vinta loro. Ma non mi lamento, i pomodori sono stupendi. Piante sane e cariche di frutti.

Tutto questo con zero trattamenti. Quando il terreno e` sano e il clima ti da` una mano, le piante crescono sane e robuste e non c'e` quasi bisogno di intervenire. Se la cavano bene da sole.

Dopo ho dato una mega innaffiata a tutto, erbacce comprese. La terra avida ha succhiato fino all'ultima goccia. La cosa impressionante era vedere franare le gallerie delle talpe. Ho avuto la conferma che il campo e` un groviera.

Ci sono gallerie ovunque. Bagnando una zucca ho visto la terra sprofondare lasciando la radice in bella mostra, pulita pulita. E io mi chiedevo "chissa` perche` quella pianta non cresce come la altre". E` un miracolo che non sia seccata.

La colonia di talpe e` diventata un vero problema. Ce ne sono troppo, in uno spazio troppo piccolo. E non so sinceramente piu` cosa fare. Oggi ne ho vista una in superficie. Mi sono fiondato all'inseguimento. Ma quando l'ho raggiunta era gia` scomparsa in un buco del terreno.

Non che le volessi fare del male. Ma capisco la sua diffidenza. Anche io mi spaventerei se un omaccione barbuto mi corresse appresso.

Che devo fare?


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

2 commenti:

l'ortolano improvvisato ha detto...

Io ai pomodori non tolgo i getti, nè impianto pali di sostegno. Mi pare vengano su benone comunque..

TroppoBarba ha detto...

Si. Anche io ne ho uno allo stato brado. Ma ti assicuro che togliendo i getti e mettendo il palo vengono su meglio che benone. Provare per credere.

Posta un commento