mercoledì 15 luglio 2009

Pere volanti

C'e` poco da dire. L'estate e` qui. Questo e` il momento di massima produzione per l'orto. Si bagna quanto basta, si combatte contro l'erbaccia, e si raccoglie. Ma soprattuto si suda. Ecco le foto che mancavano di aglio e scalogno.




E aggiungo anche questa foto con le pere volanti. Tanto per non farsi mancare niente.



Per la rubrica piccoli ortolani crescono, ho il piacere e l'onore di farvi vedere il raccolto di Cristina.






.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

4 commenti:

l'ortolano improvvisato ha detto...

Quell'ortaggio in basso a destra accanto al pomodoro mi pare un "cucummarazzo".

Anonimo ha detto...

Eh eh...il mio cetriolino nano. Ho piantato cetriolo "normale" e cetriolo nano, la seconda varieta' cresce a dismisura (alla faccia del nano!).

Se pomodori, cetrioli, ravanelli e insalata finora mi hanno dato soddisfazioni, del pesco devo dire esattamente il contrario. Gli e' venuta la bolla del pesco e i frutti sono ancora in versione mignon. Da neo-orticoltrice non potevo sperare di avere fortuna con tutto...giusto?!

Cristina

Erbaviola ha detto...

wow che raccoltone! Ma perché le pere sarebbero "volanti"? :D

TroppoBarba ha detto...

@ Erbaviola

Perche` le pere sono volanti? La scIenza sta indagando, ma la scIenza non ha una risposta per tutto. ;^)

Posta un commento