mercoledì 2 maggio 2012

Diradamento prima e dopo


La forza dell'esempio vale mille parole. Ecco le foto del diradamento a cui ho fatto cenno nel post dell'altro giorno. Questa e` la foto della pesca prima dell'intervento.

Come si puo` ben vedere e` impossibile che tutte quelle pesche riescano a giungere a maturazione. Tanto per intenderci le pesche sono un po' piu` piccole di una noce, e il ramo su cui sono attaccate ha un diametro di mezzo centimetro.

Io ne conto sedici. Quanto pesa una pesca matura? Fate due conti e ditemi se quel rametto puo` portare un tale peso. E nemmeno c'e` lo spazio fisico perche` le pesche possano ingrandirsi. Sono praticamente appiccicate una all'altra.

E questo non e` un caso isolato. Tutti i rami si presentano cosi`. Oggi ho tolto un altro paio di secchi. E forse sono gli ultimi. Forse.


Ecco come si presenta il rametto dopo il diradamento. Tre e dico tre pesche. E secondo i piu` coscienziosi sono ancora troppe. Ma io voglio esagerare. :-)





E questo e` un rametto di pesca noce. Che e` ancora piu` carica dell'altra. Scusate ora devo andare nella mia stanzetta a piangere... ;^)


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

6 commenti:

Ale ha detto...

Oh caro...come sei stato coraggioso! :(
Una pacca sulla spalla...

Fer Mala ha detto...

E' una pratica indispensabile se si vuole buona e bella frutta.

Emilio Andena ha detto...

Dopo tutto il lavoro fatto dalle api per impollinare.......altro lavoro per diradare.
Spreco di energie! ;-)

manu' ha detto...

heheheh non riesco a trattenere il riso!!
Dai il prossimo anno saro' solidale e piangero'con te!!
Io ne avrei lasciate quattro comunque,come sei severo! ;P

Harlock ha detto...

Sai che palle!!
ma non c'hai niente da fare, che ti metti a staccare secchi di povere peschine dall'albero :)

se vuoi te le do io le varietà che non si devono diradare ...oppure puoi fare la danza della grandine :)

Buon lavoro ;)

TroppoBarba ha detto...

@ Ale

Grazie. :-)

@ Fer Mala

Quoto.

@ Emilio Andena

Infatti, urge porre rimedio.

@ manu'

Felice di averti fatto sorridere. :-)

@ Harlock

Due.

Recuperare qualche vecchia varieta` e` gia` un progetto nella lista. Ma sono dell'idea che se uno alleva una pianta deve farlo bene. Queste varieta` vanno diradate. E io dirado. Che varieta` mi offri?

Posta un commento