giovedì 31 maggio 2012

Di corsa


Non c'e` tempo da perdere. Le pomodore hanno bisogno di essere accudite. Scacchiare o sfemminellare, praticamente togliere i getti ascellari. Legare le piante ai sostegni. E quando sei arrivato in fondo e` ora di ricominciare a legare la prima pianta.

E` questo il mese del boom del pomodoro. Sembra abbia smesso di piovere e le temperature sono tornate decenti. C'era stato un inizio preoccupante di peronospora, ma con un po' di rame e col ritorno del sole sembra che l'allarme sia rientrato.

Almeno non c`e` da irrigare. Col badilometro ho constatato proprio oggi che la terra e` ancora umida per un bel pezzo. Nel fine settimana si prevede pioggia. Come del resto anche oggi. Ma qui non si e' vista una goccia.

Non me ne vogliono i metereologi, ma io son qui che gufo e spero veramente in altro clamoroso errore. ;-)


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

15 commenti:

Emilio Andena ha detto...

Leggendo il titolo pensavo di trovarti col cappello piumato....

Marta nell'orto ha detto...

In molti parlano della vita di campagna come di una vita serena e pacifica... di certo è più salutare, ma ha i suoi impegni.

Ortobello Road ha detto...

...ma non è proprio mai finita!!!
Noi stiamo costruendo anche la recinzione anti-ladri...mannaggia!!!
Sono andata a far le foto all'insalata e non c'è più insalata!
Pat

TroppoBarba ha detto...

@ Emilio Andena

:-)

@ Marta nell'orto

Dipende secondo me dal tipo di persona. Io alla sera mi dico sempre "sono stanco ma felice". Quando torno dal lavoro "normale" sono stanco e incaz**********o. Per altri e` il contrario.

@ Ortobello Road

Conosco la sensazione. L'unica cosa che mi consola e` pensare che lo facciano per fame.

enrico's garden experience ha detto...

@ ortobello road
lo so non e' bello sentire questo... e' vero che lo facciano per fame ma a volte penso che lo fanno anche per soldi...un ceppo di insalata ok ma storie di persone che non hanno trovato mezzo campo be' penso che si tratta di criminali e non di gente affamata...

l'ortolano ha detto...

Ma quante piante hai piantato?

Elisa Vigolo ha detto...

E' proprio vero, arrivati all'ultima si deve ricominciare :)

Ortobello Road ha detto...

@troppoBarba ed @enrico's
se rubassero per fame, io sarei contenta.
Purtroppo alcuni rubano per il piacere di prendere quel che vogliono quando vogliono, alcune persone le conoscono e lo fanno per far dispetto e perchè si credono furbe!
Oggi mi hanno rubato delle piante di menta bellissima...lasciando un grosso buco nella terra...non è fame questa ma è voglia di avere della splendida menta a foglia gigante sul balcone o nel loro orto!
Pat
Pat

TroppoBarba ha detto...

@ enrico's garden experience

Ok. Cerco solo di trovare rimedi piSSicologici per soffrire meno.

@ l'ortolano

Di pomodoro? Trentanove. E` una metafora. :-)

@ Elisa Vigolo

Esatto. :-)

@ Ortobello Road

Ecco adesso mi avete fatto salire la carogna. E io quella gente li... la odio.

Enrico ha detto...

Io l'anno scorso non li avevo scacchiati (per mancanza di tempo e sopravvenuti imprevisti - mi sono limitato a togliere i rametti più grossi, ma procedendo "alla cieca") e ho avuto tanti pomodori bellissimi. Quest'anno non so proprio che fare. Il problema è che non ho idea di come si debba "scacchiare". Mi sapresti dare qualche indicazione (se è possibile per iscritto :-).

Grazie in anticipo e buona domenica,

Enrico

Ortobello Road ha detto...

@enrico
mi permetto di dire la mia idea, che forse già conosci.
...ma perchè spezzare le braccine (femminielle) a delle tenere piantine?!
...solo per averle più ordinate e con i pomodori più grossi?
Sarà che non ho il problema di doverli vendere (ma il problema che vanno a "ruba") ma mi basta siano buoni e biologici.
Tu avendo poco spazio nei vasi, forse sei obbligato a sacrificare qualcosa.
Pat

Enrico ha detto...

@Ortobello Road
Grazie della risposta. Non ho mai tenuto i pomodori nei vasi, ma ben interrati nel suolo :-)

Vorrei solo capire, essendo molto ignorante in fatto di pomodori, se sia veramente consigliabile scacchiarli, e perché (e soprattutto _come_)!

TroppoBarba ha detto...

@ Enrico

Ok. Nel prossimo post scrivero` tutto sulla scacchiatura.

@ Ortobello Road

La risposta e` si.

@ Enrico

Stay toon, a breve su questi schermi. :-)

Enrico ha detto...

Grazie di questo post! In realtà, ammetto di avere ancora le idee un po' confuse (ma ciò è dovuto a limiti tutti miei). Se ho ben capito, devo lasciare solo un gambo principale (il "fusto della pianta", per così dire), e da questo devono dipartirsi lateralmente solo foglie senza fiori? Cioè, devo eliminare la vegetazione non fogliare che spunta tra gambo e foglie laterali? Ma fino a che altezza? Quindi i frutti la pianta dove li farà? Scusate se le mie domande vi sembrano banali o noiose, ma è solo per capire. Sulla potatura dell'olivo mi sono fatto le idee ben chiare dopo aver frequentato un corso (se qualcuno ha bisogno, magari posso dare qualche consiglio, anche in provato), ma sui pomodori finora non ho trovato maestri :-)

Il potatore ha detto...

La coltivazione del pomodoro ha delle tecniche ormai collaudate. Solo chi si ostina con i vecchi metodi fatti di paletti e sostegni vari tra cui paletti in ferro ottiene risultati poco interessanti. Spago e scacchiatura sono i cardini della coltivazione anche per un orto familiare. Per chi vuole approfondire in rete c'è di tutto e di ottima fattura ovviamente una cosa sono i consigli di un hobbysta altro di chi addetto al settore. Troppa barba è una buona via di mezzo a cui vanno i miei complimenti per il blog

Posta un commento