martedì 3 aprile 2012

Eppur si muove


Qualcuno si ricorda del mio innesto empirico e approssimativo? Andate a rileggervi il post, e soprattuto i commenti. Sapete la novita`? Ha attecchito! E allora no! Il mio primo innesto frutticolo riuscito.

Sembra che le gemme siano partite. Anche la pianta che a inizio stagione sembrava sul punto di stramazzare a ripreso una discreta forma. C'e` ancora tutto il tempo perche` l'innesto muoia. Ecco perche` mi affretto ad annunciare il lieto evento.

Tutti i manuali e i grandi esperti sono concordi nell'affermare che quell'innesto e` una porcata. Ma quello tiene e cresce vigoroso. Cosa possiamo dedurre da questo episodio? Semplice, gli innesti non hanno mai letto un libro sugli innesti e non hanno mai consultato un esperto di innesti.

Quindi non sanno quando un innesto e` fatto bene e quando un innesto non deve attecchire. A volte l'ignoranza e` una virtu`. :-)

Con questo non voglio offendere nessuno. Anzi ringrazio tutti quelli che mi hanno dato dei consigli. Ma che volete farci son giovane mi va di scherzare. ;^)



.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

12 commenti:

Emilio Andena ha detto...

Non mi sono sbilanciato nel post precedente e mi astengo anche in questo, sono consapevole dei miei limiti in materia.

blogredire ha detto...

Grande!!Evidentemente il ciliegio non era secco come pensavi,sul tuo post non mi sono pronunciato,primo per inesperienza e poi visto i risultati del mio pero di prova non mi meraviglio di nulla,magari il secondo innesto neanche butta.
PS:Io sto facendo dei pastrocchi incredibili ma se non si prova...

Ale ha detto...

AH!Questi innesti ignoranti! :D
Ohhh mi piace un sacco sta cosa dell'empirico che trionfa! Teniamo le dita incrociate!
@Blogredire Sono assolutamente daccordo con te...se non si prova non si saprà mai no?

Harlock ha detto...

complimentoni, felice di essermi sbagliato :)

tienici informati di eventuali sviluppi.

luby ha detto...

Vedi che poi la botta di c**o ha funzionato?
I nostri eroi hanno vinto !!!
Viva l ignoranza degli innesti!

Ora... Non e' che saresti cosi' gentile da dirmi come resuscitare il mio ciliegio nano???
No perche' quello zeppo di legno o e' pinocchio... O e' un ciliegio morto :(
Ci sono una sorta di gemme in letargo da quando lo presi mesi fa e non si schioda, nessun accenno di vita...
Sigh!!!!!!

Antonello ha detto...

Grandissimo!
Anch'io, dopo le amare delusioni del 2010, ho visto timidi segni di vita in qualcuno di quelli fatti alla fine della scorsa estate e alla fine di quest'inverno.
Però dev'esserci qualcosa di misterioso (che mi fa imbestialire) se, tra gli innesti primaverili, i due che ho fatto malamente in pochi minuti hanno attecchito, mentre quelli fatti con calma e apparentemente perfetti pochi giorni prima sono incartapecoriti! (non so fino a quando potrò evitare di andare a controllare sul calendario com'era la luna...)

TroppoBarba ha detto...

@ Emilio Andena

Io pure. ;^)

@ Blogredire

Era ed e` secco. Il tronco per meta` e` secco. L'altra meta` no. Si vede che basta quella. Ovvio che l'innesto l'ho fatto sulla meta` verde. Pastrocchiatori di tutto il mondo unitevi!

@ Ale

E lo stesso sistema che ha usato la vita per colonizzare il pianeta. ;-)

@ Harlock

Se cresce lo dico subito, se muore ci penso un po' su. ;^)

@ Luby

Non c'e` un modo gentile per dirlo, ed io non sono famoso per il mio tatto. Se al quattro aprile il tuo ciliegio ha solo legno, ci sono tutti i presupposti perche` sia morto. Ora io non ho mai avuto ciliegi nani, ma i ciliegi a quest'ora hanno gia` i fiori, alcuni i frutti. Ecco l'ho detto. Condoglianze. :'(

@ Antonello

Non cedere al lato oscuro, la luna non centra nulla. Secondo me e` una questione mentale. Quando sono concentrato e penso a quello che faccio, sbaglio. Se sono rilassato e vado tranquillo, riesco meglio. Fai una prova. Quando vedi qualcuno che fa qualcosa di difficile prova a dirgli "bravo ma come fai?". Quello pensa a come fa e... sbaglia. Misteri della mente umana.

luby ha detto...

:'(((((
Noooooooooo!!!!!
Io ho sperato fosse un ciliegio burlone o pigro.....

Stasera funerale con pochi intimi...io ed il cane....

Antonello ha detto...

Mi piace, la chiamerò "teoria della deconcentrazione".
In realtà, anche a lavoro finito sembravano proprio brutti; però sono partiti, e questo è un fatto...

TroppoBarba ha detto...

@ Luby

Sorry. :-(

@ Antonello

Se vuoi che abbia un futuro gli devi dare un nome importante. Qualcosa tipo "Teoria di Swarzapp sulle modulazioni delle onde alfa nel primate adulto". :-)

Antonello ha detto...

Essendo l'autore ancora in vita, è giusto che sia lui a battezzare la teoria.
Comunque, io la ricondurrei allo "sgurz": http://www.youtube.com/watch?v=dgDN7rb1R_c

TroppoBarba ha detto...

@ Antonello

Approvo. :-)

Posta un commento