venerdì 6 aprile 2012

A cannone


A grande richiesta ecco le fragole. Questo e` il terzo anno che le coltivo, praticamente una laurea breve. Annata per ora molto promettente. Le pioggie di ieri non sono il massimo per le fragole. Ma la scelta e` fra le muffe o la morte per sete, davvero un bel dilemma.

Ogni giorno crescono in maniera impressionante. Stanno spingendo a cannone. Avevo tolto i primi fiori, ma a distanza di una settimana sono ancora piu` fiorite di prima.


Ci sono ancora moltissime incognite da qui alla raccolta. Certo che le premesse per un buona annata ci sono tutte. Io faccio il massimo per far andare le cose in porto. Poi come sempre ci vuole un po' di fortuna. A breve verra` messa la rete anti grandine barra corvi barra merli.

Non sarei a questo punto senza i presiozissimi consigli di Vera. E` la lei la vera guru della fragole. Se volete coltivare le fragole da professionisti vi consigli di visitare il suo blog e di leggervi il corso sulla coltivazione delle fragole che sta scrivendo. Ecco il link: terre-basse.blogspot.it


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

12 commenti:

..althea officinalis.. ha detto...

mmm, bone!! posso passare a trovarti quando faranno frutto?

Vera ha detto...

Sono davvero bellissime! bravo.
Grazie per la citazione, molto apprezzata.
Sai chi banchettava abbondantemente con le mie fragole ? I ricci, ne mangiavano un bel po', ma sono talmente simpatici che qualcuna gliela concedevo volentieri.

Kristina ha detto...

Io adoro le fragole, mi fà piacere vedere che la tua coltivazione và 'a cannone' ;-) Buona Pasqua e a presto Kris

TroppoBarba ha detto...

@ ..althea officinalis..

Puoi passare, basta che non mi mangi le fragole... ;-)

@ Vera

Ricevere i complimenti dal maestro e` veramente una bella sensazione. Grazie. :-)

@ Kristina

Grazie, anche io adoro le fragole. :-) Buona pasqua anche a te.

mauri ha detto...

Ecco a proposito vedo che hai citato il maestro (Vera), considerato il tuo ego quando pensi di superare il maestro, prima o dopo il termine del corso?, perchè è quello che mi aspetto da te, a dimenticavo e le api cosa fanno adesso che piove? portano dentro taniche di acqua o lavorano a ferri?

Emilio Andena ha detto...

E poi l'esagerato sarei io?

Fer Mala ha detto...

Sei un professionista agricolo, da Te c'è sempre da imparare. Continua a tenerci informati su tutto.

Agricoltore Anacronistico ha detto...

Mi pare che tu stia facendo un ottimo lavoro.
Complimenti!

l'ortolano ha detto...

Bella coltivazione!

TroppoBarba ha detto...

@ Mauri

Grazie per la domanda. Mi permetti di esprimere un concetto cardine del mio pensiero. Io ho dei problemi con le autorita` irrazionali. Quelle che sono arbitrarie e illogiche. Non ho invece nessun problema a riconoscere i meriti di quelle persone che sanno veramente fare le cose. Quelle che potremmo chiamare autorita` razionali. Quindi per rispondere alla tua domanda "quando l'allievo supera il maestro", questo si avverera` solo quando avro` fatto qualcosa in piu` di Vera. Improbabile ma non impossibile. Per adesso lei resta la maestra ed io l'allievo.

Rispondo anche alla seconda domanda. Anche se mi pare strano che tu la faccia, dal momento che anche tu allevi le api. Forse si tratta di una domanda retorica, o forse e` solo ironica. Le api quando piove non escono. Perche` non sono in grado di volare con le ali bagnate. Ma non restano certo oziose. C'e` molto da fare nel nido. Non ho mai verificato, ma sono quasi certo che non lavorino ai ferri.

@ Emilio Anden

Io sono TROPPObarba. :-)

@ Fer Mala

Il mio smisurato ego ringrazia. ;-)

@ Agricoltore Anacronistico

Grazie. E due! ;-)

@ l'ortolano

Grazie. E tre! ;-)

Ale ha detto...

Permettimi di farti presente la mia sana e entusiastica invidia per questo fragolaio! Che bello avere un pezzo di terra! Grande... pensaci un pochino quando mangerai le fragole mature calde di solicino! ;)
Io se la fortuna della principiante imbranata mi assiste lo farò con quelle sul balcone...ma tutt'altra roba temo!

TroppoBarba ha detto...

@ Ale

Saranno sicuramente buonissime. E poi vuoi mettere la soddisfazione di averle coltivate?

Posta un commento