martedì 15 ottobre 2013

Perché?



...

.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

11 commenti:

Cri ha detto...

Cos'é?!

semola ha detto...

Quando l'uomo imparerà a rispettare l'ambiente .....
.... lo farà per paura delle conseguenze....
.... e forse sarà troppo tardi!!!!

kermitilrospo ha detto...

che gentaglia!

Harlock ha detto...

C'ho messo un po' per capire che cos'è, mi pare di vedere dei sacchi di spazzatura.
dalle mie parti è la norma, sono i cinesi che fanno sparire la prova del loro lavoro :(

Fer Mala ha detto...

ma perché continuano a farlo? Da noi abbiamo una raccolta differenziata che funziona benissimo, eppure alle piazzole di sosta della strada ci sono cumuli di spazzatura. Mi chiedo come si fa a partire da casa, caricare la spazzatura e andare di notte a depositarla quando basta metterla sulla porta che gli incaricato vengono a prenderla? Hai ragione a chiederti ma perché?

losmogotes ha detto...

mancanza della conoscenza di causa-effetto, azione-reazione, azione-conseguenza. per ignoranza? per maleducazione? per stupidità? incoscenza? o tutti e 4 insieme...

blogredire ha detto...

Non farmici pensare,da qualche tempo degli sconosciuti cialtroni buttano dei sacchetti di immondizia sulla mia stradella,se li becco gli passo sopra con la macchina.
Da noi sono 15 anni che facciamo la differenziata.

Batù ha detto...

anch'io ci ho impiegato un bel momento a capire cosa fosse. Diciamo ignoranza, stupidaggine, mancanza i educazione intesa: "c'è gente che è cresciuta come selvaggia e nessuno ha insegnato loro l'essere civili" non so.. non è giustificabile

TroppoBarba ha detto...

@ Tutti

Fa piacere vedere che le mie innate doti di fotografo hanno fatto colpo ancora una volta. La foto e` volutamente ambigua, e dico volutamente. Trattasi di arte concettuale. Volevo che lo spettatore si ponesse delle domande. Cose`? Cosa sara` mai? Perche` e` solo con le domande che si arriva alle risposte. Attraverso questa presa di coscienza non si e` piu` solo spettatori, ma si diventa protagonisti. Convinti? Dopo i soliti frizzi e lazzi passiamo alle cose serie.

Nel caso specifico si tratta di sacchi della spazzatura contenenti guaine di cavi elettrici. Sono senza dubbio i resti di un furto di rame. I malviventi hanno pensato bene di abbandonare tutto in delizioso angolo di verde.

Non volevo certo soffermarmi sul caso specifico. Chiunque a due occhi e gira un po' per le campagne sa benissimo cosa si puo` trovare. Non parliamo dei bordi delle strade. E ancora mi chiedo perche`?. E una risposta ancora non c'e`.

l'ortolano ha detto...

mancanza di certezza della pena!

TroppoBarba ha detto...

@ l'ortolano

Forse. Ma non mi convince. Che poi alla lunga la pena c'e` ed e` certa. Se rovini l'ambiente, che poi e` proprio quello in cui vivi, lo paghi.

Posta un commento