venerdì 13 maggio 2011

Libertà è stare sopra un albero


A patto di essere a maggio. Con l'albero in questione pieno di ciliegie. :-)

Se non fosse che la pioggia manca da troppo tempo, sarebbe quasi bello starsene seduti al sole. Le ciliegie sono mature al punto giusto. E grazie al sole, dolcissime. Oggi mi sono infilato sotto alla rete antimerli, e ho raccolto un bel po' di ciliegie.

Mentre raccoglievo canticchiavo la canzone di Gaber. Cosi` che ancora una volta i passanti potessero apprezzare al meglio la mia pazzia conclamata. Ed e` li che ho capito, che la liberta` e stare sopra un albero.

Gaber si e` sbagliato, ho forse era una metafora. La vita pratica e` sempre un po' di lato rispetto ai concetti alti. Per la raccolta ho adottato il solito metodo. Due ciliegie nella borsa e una ciliegia nella bocca. Son tanti anni che lo sperimento, e posso affermare che e` il metodo migliore. :-)


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

10 commenti:

blogredire ha detto...

Metodo adottato anche dal sottoscritto,le mie durone sono ancora indietro,altri 5-6 giorni e sai che scorpacciate.

Emilio Andena ha detto...

Anche le mie non sono ancora mature....comunque Gaber dice anche che " libertà è partecipazione"...partecipo alla raccolta con le stesse regole :-)))

Harlock ha detto...

per una volta i merli stavano a guardare un umano in gabbia e tu ti sentivi libero :)

P.S. si è appassito il primo innesto dell'anguria :(

TroppoBarba ha detto...

@ Blogredire

Alla fine e` il metodo migliore. :-)

@ Emilio Andena

Fa piacere sapere che la canzone e` conosciuta.

@ Harlock

Mi guardavano con molta invidia. ;-)

Mi spiace parecchio per l'innesto. Ma sono anche piu` rilassato. ;^)

semola ha detto...

Quest'anno, contrariamente agli altri anni ho raccolto anch'io qualche ciliegia.
Non ho potuto però utilizzare il tuo metodo... rischiavo di non portarne a casa.
Ciao Semola

Coccinella Paola ha detto...

anche io Ciliegie... tantissime...e nemmeno abbiamo vuotato l'albero :)

Anonimo ha detto...

Salve, volevo fare una domanda botanica. Non tengo presente esattamente, ma ricordo che le ciliege si prentano quasi sempre a coppie di 2 ciliegie o a gruppi, mentre non ricordo ciliegie singole. In ogni caso la "gemellarità" mi sembra decisamente frequente e vorrei sapere: qual'è la spiegazione botanica?

Robbie

TroppoBarba ha detto...

@ Robbie

Domanda interessante, ma non so cosa risponderti. Le ciliegie sono cosi` e basta. Perche` l'uva e` a grappoli? Perche` la banana e` curva? Credo che centri qualcosa l'evoluzione. Magari qualcun'altro sa dirti di piu`. Ciao.

Anonimo ha detto...

io dico che i miei ciliegi sono i migliori o 8 piante una diversa dallaltra e anno una settimana di distacco nella maturazione da una pianta allaltrae li faccio mangiare pure ai merli ce ne in abbondanza

TroppoBarba ha detto...

@ Anonimo

Non so chi sei, ma di certo non hai i merli che ci sono qui. Non si limitano a mangiarne un po', le divorano tutte. Non ne lasciano nemmeno una.

Posta un commento