venerdì 6 maggio 2011

Dedicato a tutti quelli che


Due kili e seicento grammi di fragole. Lo scrivo consapevole di correre il rischio di passare per il solito sbruffone. Ma non si puo` sempre fare i conti con quello che pensano gli altri. Ogni tanto bisogna anche fregarsene.

Questo post lo voglio dedicare a tutte quelle persone che ci credono. A quelli che non mollano. Anche se tutti dicono che e` impossibile. E di solito te lo dicono stando seduti sul divano.

A quelli che si intestardiscono e vanno avanti. E non importa se alla fine arrivano, ma almeno sono in movimento. A quelli che fanno le cose per passione e non per convenienza.

E anche se non frega a nessuno, ho fatto la marmellata di fragole. E cosi` dolce non ne ho mai mangiate. :-)


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

18 commenti:

maddalena ha detto...

Fastantisco! allora è dedicato anche un po' a me!
Io per ora sono a tre fragole.
Non le ho pesate....potevo farci una marmellatina che così piccola non l'avevi mai mangiata....

valverde ha detto...

Bravo ben detto...
le mie fragole sono ancora ehm in fiore... da noi è freddo! chissà se le vedrò arrossire?
ciao
val

kermitilrospo ha detto...

io stavo pensando di togliere i quattro fiorellini che ho davanti in giardino e farmi un paio di aiuole di fragole.... forse l'anno prossimo!

.manu. ha detto...

Sono bellissime! Io te le invidio, per ora non ho lo spazio per le fragole..ma sgambetto nel boschetto dietro casa a coglier quelle selvatiche! ;)

Emilio Andena ha detto...

Ne sto raccogliendo anch'io tantissime, unico inconveniente LA TALPA, anzi LE TALPE, mi stanno devastando l'orto .

TroppoBarba ha detto...

@ Maddalena

Certo che e` dedicato a te. Ma non pensavo solo alle fragole, anche alla vita in generale. :-)

@ Valverde

Se ci sono i fiori arriveranno anche le fragole. Parola di TroppoBarba. :-)

@ kermitilrospo

Potresti alternare un fiorellino e una fragola. Adesso e` un po' tardi secondo me per mettere le fragole. Ma se davvero le vuoi mettere l'anno prossimo, comincia questo autunno a preparare il terreno.

@ .manu.

Le fragole non hanno necessita` di grandi spazi. Con qualche vaso te la cavi. Oppure le pianti nel bosco dietro casa... :-)

@ Emilio Andena

Non parlarmi di talpe. Sono il mio incubo da un paio d'anni. Se trovi un modo per tenerle lontane, ti prego di dirmelo. Io ho provato tutto. Ma non c'e` verso.

Fragolaro da terrazzo ha detto...

belle! e tante... complimenti!
le mie pigrone da terrazzo iniziano ad arrossire ora...

senti per le talpe ho notato che da quando nel terreno accanto a quello di mio nonno c'è un cantiere sono scappate (e ci credo, scapperei anch'io).
ma non penso per il rumore quanto per l'onda d'urto della battipali che si trasmette nel terreno: infatti sono scappate solo ora che stan mettendo giù le fondamenta. se già ne hai uno, pensavo, potresti provare a mettere sul terreno un generatorino a gasolio di quelli che usano le bancarelle. un paio d'ore. potrebbe funzionare. sennò prova a lanciare una sperimentazione on line!
ciao!

irene ha detto...

Mamma mia che successone. Ma quante piante hai.....all'incirca?
Le mie prime due fragole se le sono pappate quelle maledette lumache, così come stanno facendo con la mia povera insalatina. Ciao ciao Irene

Harlock ha detto...

oggi ho mangiato la prima fragola all'uliveto "e così dolce non ne ho mai mangiate" ;)

TroppoBarba ha detto...

@ Fragolaro da terrazzo

Ho usato in passato quei congegni che vibrano ogni tot secondi. Funzionano i primi giorni poi le talpe si abituano. Un cantiere vicino all'orto non lo vorrei. A quel punto meglio le talpe. Il generatore consuma benzina, e non mi va tanto di inquinare e rumoreggiare in un posto cosi` tranquillo. Grazie comunque.

@ Irene

Credo ma non le ho contate, di averne circa quaranta. Pensa che oggi ne ho raccolto ancora tre kili e trecento grammi. Pazzesco. Per le lumache metti un po' di fondo di caffe` sul bordo del vaso. Me l'ha consigliato Luby e pare funzioni.

@ Harlock

E` tutta suggestione... ;^) Te lo dico per esperienza. :-)

maddalena ha detto...

Grazie Troppabarba, tornata dal campeggio come paperino, ho trovato il tuo commento sul computer, e nessuna fragola rossa nell'orto, ma forse i bambini mi hanno preceduta. Ce n'è di verdi e spero sempre...
Fa bene un po' di incoraggiamento, per le fragole, e la vita in genere!

luby ha detto...

ok per la marmellate,ok...ma...nemmeno un paio ne hai lasciate per fare i ghiaccioli?!?!?!?!
ma come?
e se arriva il caldo che fai?ti accontenti di un'orzata?
;)

TroppoBarba ha detto...

@ Maddalena

Sono sicurissimo che le tue fragole non ti deluderanno. E spero nemmeno la vita in generale. :-)

@ Luby

Sinceramente ho talmente tante fragole da farmi venire l'orticaria. Non le ho raccolte tutte, e ci sono gia` i fiori nuovi. Non so cosa dire.

luby ha detto...

non devi dire niente!!! sorridi e basta :D
anzi sorridi e ...mangia!!!!

Anonimo ha detto...

evvai!!!! :)
e io gioisco delle mie tre fragoline tre che per ben due volte ho gustato..(siamo in tre e maturano tre alla volta!)piano piano mi sembra ke la produzione migliori..forse la prossima volta possiamo permetterci anche un ospite ;>
ps..la foto del fragoleto te la mando appena riesco..e ci allegherò anche quella di una mia nuova amica..pazza di te!!! ;p
ciao, follettina

TroppoBarba ha detto...

@ Follettina

Guarda un po' chi si rivede. :-) Gia` mi immagino che amica... :-P

Gianluca ha detto...

è un po' che leggo i tuoi post,
ho bisogno di un consiglio : verso la fine di maggio ho piantato le mie fragole a terra. Te ogni quanto le annaffi? ogni 2 giorni va bene?

TroppoBarba ha detto...

@ Gianluca

Domanda facile, risposta difficile. Di solito io dico bagna solo quando serve. Non si puo` dare una scadenza temporale precisa. Le fragole non sono robot. Se piove dieci giorni di fila, non devi bagnarle. Se non piove mai, vanno bagnate anche tutti i giorni. Poi dipende dal tipo di terreno. Se e` molto sciolto e sabbioso, anche due volte al giorno. A grandi linee e` meglio dare poca acqua ma spesso. Il terreno deve sempre essere un po' umido, non fradicio. Fatti due conti e tira tu adesso le conclusioni. Spero di essere stato di aiuto.

Posta un commento