giovedì 24 dicembre 2009

Atto dovuto


Si conclude con questo post la mia improbabile trilogia sulla neve. Nonostante la pioggia, che cade a intermittenza, la neve non vuole andarsene. Non ho potuto fare altro che arrendermi al nemico, e uscire a fare il pupazzo.

Non fatevi ingannare dall'atmosfera giocosa e gaia che subito suscita il piccolo uomo di neve. Resto un fermo e agguerrito fan dal clima caldo e caldissimo. Deciso oggi piu` che mai a emigrare in Marocco o in Rajasthan. :-)

Per chi se li fossi persi ecco il Capitolo primo e il Capitolo secondo.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

4 commenti:

l'ortolano improvvisato ha detto...

E la barba dov'è?

TroppoBarba ha detto...

Si e` rasato per le feste. :-)

P.S.
Non sono l'unico nottanbulo

Finnicella Blu ha detto...

Ha delle orecchie splendide ;)

Finnicella

TroppoBarba ha detto...

@ Finnicella

Tutto suo padre... ;^)

Posta un commento