mercoledì 24 settembre 2008

Afidi 0 TroppoBarba 1

Dopo la mia empirica e approssimativa disinfestazione dei finocchi, sembrerebbe che il primo round sia stato vinto dal Barba. Ma la partita e` ancora lunga e quelle maledette bestiole hanno risorse illimitate.


Per ora mi limito a godermi la vittoria, guardando la piante nel loro ritrovato vigore. Ma la guardia resta alta.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

2 commenti:

Stefano ha detto...

Hai mai provato con un macertato di ortiche, coda cavallina e felce?
http://erbario.myblog.it/archive/2008/04/01/equiseto-coda-cavallina.html

Il fatto è che il macerato funziona solo se applicato fin da subito e con costanza, cioè è preventivo; in caso di emergenza direttamente sugli afidi fa poco.

TroppoBarba ha detto...

Sinceramente non mi sono mai misurato coi macerati. Devo dire che questa'anno l'attacco degli afidi e` stato veramente modesto. Calcola che ho piantato una trentina di finocchi, quindi un numero tutto sommato abbastanza gestibile contro i parassiti.

Ciao

Posta un commento