domenica 11 dicembre 2011

Il rovescio della medaglia



Nell'ultimo post mi sono lamentato del troppo caldo. Ma ci sono anche dei rivolti positivi. Cavoletti di bruxelles grandi come mandarini. Raccolti che si contano in kg.

I finocchi non la smettono di crescere. Appena raccolgo il piu` grosso faro` pervenire il peso. Anche se ho un po` paura ad avvicinarmi. E` talmente grosso che ho paura possa mordermi.

Le insalate strabordano dai confini del possibile. E mi vien voglia di piantare i pomodori con sto clima. Anche se devo ammettere che oggi la giornata e` stata nuvolosa e un po' freddina. Che sia finalmente arrivato l'inverno?


Questa fragola non so se metterla nella anomalie del clima impazzito, o nei vantaggi di una nuova condizione atmosferica piu` rilassata. Raccolta oggi, mangiata oggi. Era in compagnia di molte sorelle, tutte parzialmente mangiucchiate dalle lumache.

Sapore? Tremendo, orrbile, disgustoso. Dentro era completamente bianca. Legnosa, mi e` sembrato di mangiare un fungo crudo e zuccherato. Bleh! Decisamente c'e` ancora molto da lavorare per avere fragole a dicembre in campo aperto. Forza con gli inquinanti, mi serve piu` calore. Piu` calore!

Sto impazzendo insieme al clima...



.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

6 commenti:

luby ha detto...

Sei meteo dipendente tu e queste scoperte ti tramortiscono!
Sbrigati inverno o il nostro caro troppobarba ce lo giochiamo!
Anche mio suocero ga finocchi esagerati :)
Ma sono io che mordo loro :))

Serena Madhouse ha detto...

addirittura la fragola a dicembre?! ;)-

TroppoBarba ha detto...

@ Luby

Oggi ha fatto freddino, fortunatamente e purtroppo.

@ Serena Madhouse

Anno bislacco.

Ortobello Road ha detto...

ciao mi chiamo Patrizia (Pat),
ho con degli amici un orto condiviso in centro alla nostra città (periferia nord di Milano).
Ho seminato cavoletti per la prima volta in vita mia, hai dei consigli da potermi dare...quando è meglio trapiantarli? Ora sono al coperto ospiti in serra didattica e sono alti circa 10 cm. E' già possibile trasferirli anche se continua a piovere.
grazie e complimenti per il tuo blog e per il tuo lavoro!
Pat

TroppoBarba ha detto...

@ Pat

Ciao Pat benvenuta. I cavoletti di solito si piantano a luglio. Adesso e` un po' presto. Non sopportano molto bene il caldo estivo. In verita` anche io ho piantato qualche seme, e adesso le piante sono alte circa 10 cm. Ma e` solo un esperimento. L'unico consiglio che posso darti e di irrigare con regolarita`. Mai troppo, ma neanche mai troppo asciutto. Fammi sapere come procede. Grazie.

Ortobello Road ha detto...

Mi appresto a trapiantare solo ora, grandinate passate e forse scongiurate.
Fin ora in serra si sono sviluppati bene...spero che in terra proseguino ancora bene la loro crescita (varietà BruKale). Nel frattempo ho provato a seminare una varietà color porpora...anche se sono germinati bene, essere sincera ora li vedo maluccio.
Sto andando a tentativi!
Ogni tanto, con la fortuna del principiante, ci piglio -
ma accetto anche i fallimenti.
ciao Pat.

Posta un commento