sabato 13 febbraio 2010

Il grande balzo in avanti


Ieri sera ho partecipato alla prima lezione di apicoltura. Organizzata dall'associazione apicoltori della mia zona. C'erano almeno un centinaio di partecipanti. Il TroppoBarba in prima fila :-)

I primi due incontri sono dedicati ai novizi, quelli che affrontano l'apicoltura per la prima volta. Avevo gia` letto parecchio sulle api, ma ieri sera ho fatto un balzo in avanti di mille anni. Sono uscito dal medioevo apistico in cui mi trovavo.

Niente ti aiuta a capire come avere una persona esperta che ti spiega. Il tutto corredato dal materiale presente. Arnie, telaini, cera, cellette per api regina, candito, soffiatore, maschera, gli attrezzi dell'apicoltura erano tutti presenti.

Vedere finalmente un arnia dal vivo e poterla guardare dentro e` stata un'esperienza illuminante. Comincio a farmi una mia idea sul come comportarsi con le api. Non e` detto che sia esatta, ma almeno e` un inizio.

La voglia di cominciare e` tantissima, ma non avro` le api fino a fine aprile. Intanto continuo a studiare, e a procurarmi tutti gli strumenti. E se a qualcuno interessa continuero` a parlare di api.

Mi succede una cosa buffa quando parlo della mia intenzione di diventare apicoltore. Di solito la gente mi dice subito: "Ti metti in proprio e fai un sacco di soldi". Davvero non riesco a capirli. Le api le tengo per il loro indispensabile lavoro si impollinazione e per l'ottimo miele che producono. Se avessi voluto fare i soldi avrei rapinato le banche.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

6 commenti:

l'ortolano improvvisato ha detto...

Mi raccomando, quando parti con l'allevamento ricordati di postare una tua foto in uniforme da apicoltore.

novelinadelorto ha detto...

Si ti terrò a corrente ad esempio appena mi passa l'influenza che mi sn presa il giorno che ho vangato la terra metterò i piselli e insalata cm la regina dei ghiaci che si puo seminarla da febbraio poi copro tutto cn il tessuto nn tessuto...:-D

Darko Romanov ha detto...

come darti torto e sulle api, e sulle banche!

d

TroppoBarba ha detto...

@ l'ortolano improvvisato

Appena compro la maschera posto la foto. :-)

@ novelinadelorto

Riposati e cerca di essere in forma. Fra un paio di settimane si comincia a fare sul serio.

@ Darko Romanov

Benvenuto :-)

ilborgorosso ha detto...

Evviva l'anno degli apicoltori novelli!

E chi li vuole fare i soldi? Gli stolti!
Noi come te vogliamo mangiarci tutto un orto rigoglioso e variopinto!

Stiamo anche noi iniziando la nostra prima esperienza di apicoltura.
Abbiamo intorno un ettaro e mezzo tra lavanda, rosmarino, salvia e timo e ci sembrava intelligente invitare questi begli insetti.
Abbiamo ordinato 3 arnie con altrettante famiglie, e tutti i materiali necessari, su consiglio di amici esperti. Ancora non abbiamo fatto alcun corso ma abbiamo programmato degli incontri propedeutici con gli amici esperti di sopra.
Sarebbe bello confrontarci passo passo tra novellini apicoltori/apicultori.

Insomma, ci sentiamo presto

IlBorgorosso
www.gallozucchina.blogspot.com

TroppoBarba ha detto...

@ ilborgorosso

Fantastico! Voglio sapere tutto quello che vi succede con le api. Io prometto di fare altrettanto. A presto. Bzzz Bzzz Bzzz

Posta un commento