mercoledì 14 ottobre 2009

Reloaded


Il malanno di cui parlavo nell'ultimo post e` finalmente passato. Non c'e` niente di piu` brutto che starsene a letto malati. A letto e` bello stare quando si e` sani. :-) Grazie a tutti quelli che si sono interessati al mio stato di salute.

La mia guarigione coincide con l'arrivo del bruttissimo tempo. Nel senso che e` arrivato un freddo micidiale. Mi sono rinchiuso in casa all'inizio della malattia, e faceva un discreto calduccio. Sono uscito dopo cinque giorni e per poco non ci lascio la pelle. Dalla maglietta allo scafandro riscaldato in soli cinque giorni.

Trauma generale per tutte le piante e per me soprattuto. Tirate fuori il tessuto non tessuto dagli armadi e coprite tutto il copribile. Eroicamente gli zucchini hanno tentato di resistere a questa mazzata, ma credo che adesso sia veramente la fine. E non ci possiamo lamentare. Fino a ieri raccoglievo due o tre zucchini al giorno.

Le piante di pesche destano la mia preoccupazione. Non sono molto amanti di questo cambi improvvisi di temperatura. Il freddo le ha colpite quando ancora erano verdi e vegetative. Potrebbe scapparci anche il morto fra le piu` piccole.

Solo la verza se la ride e sembra trovarsi a suo agio in questo nuovo scenario invernale.



.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

11 commenti:

Edera ha detto...

Io per l'appunto vado adesso a pacciamare tutto quello che è senza paglia, e copro con il tessuto tutto il resto.

Maremma, pua da me fa già 4 gradi. Le melanzane, che avevano il coraggio ancora di fare frutti, credo se ne andranno a breve. e con i pomodori verdi ci faccio una marmellatina.

Che bella verza, Barba!

Io ho i malefici bruchetti, credo siano loro, che mi hanno magnato le foglie più tenere dei cavoli neri. Ci ho spruzzato l'assenzio, vediamo se serve a tenerli a bada.

.manu. ha detto...

Hei, gente, ora ho anche io un piccolo spazietto per fare l'orto! Ma che dite? Posso cominciare di questi tempi o meglio aspettare stagioni più propizie?? Da un lato penso che come rodaggio é anche meglio se c'é meno da fare, dall' altro..forse mi demoralizzerò facilmente? Voi esperti che dite?!

TroppoBarba ha detto...

@ Edera

Dove lo trovi l'assenzio? Se i malefici bruchetti non sono migliaia, e il tuo coraggio te lo permette, li puoi togliere a manina.

@ .manu.

Buttati, subito e interamente. Non conosco altra via. ;^)

elena ha detto...

la visione della verza mi ha commossa :)

nel mio orto sperduto fra le alpi le melanzane continuano a fruttificare, per non parlare della marea di carote che ancora sono da raccogliere. mi sa che conviene fare piazza pulita in questi giorni, prima che congeli tutto...

le verze sul balcone milanese invece per ora soffrono un po' le raffiche di vento, per il resto sembrano spassarsela.

TroppoBarba ha detto...

@ Elena

Presto anche le tue verze saranno cosi`. Le melazane non fruttificano, verdurano :-)

Non preoccuparti per le carote, difficilmente gelano. Mi e` capitato di ritrovarne in primavera ancora commestibili.

A presto Ciao.

Edera ha detto...

Io l'assenzio l'ho trovato, era una piccola piantina, in un vivaio che vende erbe officinali.
L'ho piantato nell'orto, e adesso in estate diventa anche alto due metri e mezzo. Immenso. Mi ha colonizzato una aprte dell'orto con le mini piantine, che ho a malincuore dovuto togliere altrimenti me lo infestava tutto.

Ho potato giusto l'altro giorno le ultime infiorescenze secche. Ci dovrebbero essere anche i semi. Se mi mandi il tuo indirizzo te li spedisco!

Scrivimelo a verde_edera@stregadellemele.it

novelina ha detto...

cari:edera,elena e barba vi devo fare i miei complimenti x i vostri bellissimi blog...siete fantastici...devo dire che vi invidio molto x quanto siete bravi nn cm me che nn e capace di fare qualcosa di buono ne nel orto ne sul blog....complimenti ragazzi...cn affetto alina fan di barba...:-)...:*

TroppoBarba ha detto...

@ Edera

Ti ringrazio per la tua generosita`. Non so perche`, ma non ho associato subito l'assenzio con una pianta. Mi pare che ce ne sia di selvatico da queste parti. Non certo alto due metri.

@ Novelina

Gia` il fatto di essere un fan del Barba ti mette una spanna sopra la media. ;^) Non ti preoccupare alla fine qualcosa cresce sempre. :-)

novelinadelorto ha detto...

Ti ringrazio barba e hai ragione"qualcosa cresce sempre"e vedessi cosa cresce nel mio orto...;-(((...erba cattiva che poi mi fa fare na fattica boia a tirarla via...cmq cresce...:-)alina

TroppoBarba ha detto...

@ Alina/novelinadelorto

Prendi l'erbaccia e falla bollire per un paio di ore. Con un po' di salsetta piccante non dovrebbe essere malvagia. ;^)

novelinadelorto ha detto...

guarda io nn mangerò mai quella cosa visto che nemeno le ortiche le mangio.io ho qualche problema cn le erbe...:-P.alina

Posta un commento