lunedì 29 settembre 2014

Almeno le zucche


Su questo pazzo 2014 penso si e` gia` detto tutto. L'anno senza estate. Il piu` piovoso, il piu` freddo. Non voglio tediarvi oltre con l'ovvio che e` gia` stato detto e ridetto ovunque.

Parliamo invece di zucche. Almeno le zucche, quest'anno mi hanno dato una bella soddisfazione. Oltre a essere belle, oltre a essere grosse, oltre a essere (spero) buone, ci e` scappato pure il record.

La zucca piu` grossa mai apparsa sulla faccia della terra nel campo. Con i suoi seimilaottocento grammi e` la zucca piu` pesante che io abbia mai coltivato. La varieta` e` la violina di Napoli. Coltivo quella e solo quella da tempo immemorabile. Per motivi talmente ovvio che mi pare inutile ribadirli.

Invece la gara per zucca piu` dura la vince ancora una volta TroppoBarba, che si conferma campionissimo imbattuto.



.



Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

7 commenti:

kermitilrospo ha detto...

complimenti!!

blogredire ha detto...

Pensavo tu avessi venduto il campo:-)
Come vanno le api?

cp ha detto...

una strada " zuccata" di dolcezza.

TroppoBarba ha detto...

@ kermitilrospo

Grazie :)

@ blogredire

Sarebbe piu` facile vendere un rene. ;)

Dovrei dire malissimo. Ma sono un inguaribile ottimista, e adoro lavorare con le api. Quindi ti dico "alla grande".

@ cp

:-)

Fer Mala ha detto...

Bellissime zucche violine, complimenti

TroppoBarba ha detto...

@ Fer Mala

Grazie. Troppo buono come al solito :)

l'ortolano ha detto...

Troppo forte!

Posta un commento