sabato 22 giugno 2013

Sono orgoglioso


Mi avvicino con passo deciso. Ampio gesto della mano, e poi con fare trionfale declamo: "sono orgoglioso". TroppoBarba e` impazzito? Certo, ma da molto tempo ormai. E solo il piccolo siparietto che metto in scena quando devo presentare la mia pianta di ciliegie innestata con le mie manine sante.

Vi ricordate il mio esperimento con gli innesti delle ciliegie? No? Cliccate qui e rinfrescatevi la memoria.  Avevo provato a innestare quattro varieta` diverse di ciliegie su un ciliegio selvatico.

Quello nella foto e` il risultato. E io come ho gia` detto, ma non mi stanco mai di ripeterlo ( ampio gesto della mano ) "sono orgoglioso". Che poi di solito succede che se il malcapitato del momento e` un esperto, mi dice "e allora? gia` visto".

Se invece e` uno totalmente digiuno di innesti mi dice "quindi?". Ma io niente, imperterrito, ampio gesto della mano e via con la tiritera "sono orgoglioso". Tanto oramai lo sanno un po' tutti che sono strano. Lo dicevano anche sul mio pianeta di origine che ero un po' stravagante.

Anche un paio di innesti normali mi sono riusciti. Dopo tre anni di tentativi finalmente ci sono riuscito. Questo fatto mi ha riportato alla mente un vecchio proverbio medio orientale ( credo ma non sono sicuro ).

Ecco come si presenta il presunto proverbio medio orientale dopo aver sedimentato anni nella mia testa. La pianta di cipolla e` vecchia in nove settimane. Per fare un olivo, re di tutte le piante ci vogliono cento anni.

Ovvero le cose facili le sanno fare tutti, per le cose pazzesche ci vuole un tipo pazzesco. Senza nulla togliere alla cipolla, ovviamente. Massimo rispetto per la cipolla. Penso sia una di quelle cose tipo metafora dove il senso e` piu` profondo e non bisogna prendere tutto alla lettera.

Prossime tappe. Aspettare che i rami si allunghino ancora. A settembre inclinarli nella posizione desiderata e legarli. Sperare che il legno maturi a dovere e che le gelate di questo inverno non lo rovini.

Altrimenti ho ancora novantasette anni per provarci... ;)



.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

11 commenti:

Harlock ha detto...

sono le cose che ti fanno stare bene nella vita :)

così quando ti mangi una ciliegia puoi scegliere a che gusto la vuoi :))

blogredire ha detto...

Complimenti!Tra qualche anno farai quintali di ciliegie assortite.

Fer Mala ha detto...

La frutta raccolta da piante che hai innestato con le tue mani hanno un sapore diverso.

Marta ha detto...

Bravo Troppo B., tu dai speranza a tutti noi!

TroppoBarba ha detto...

@ Harlock

Esatto. :)

@ blogredire

Me lo auguro.

@ Fer Mala

Appena l'assaggio ti faro` sapere.

@ Marta

Grazie, mi fai arrossire...

Cristina Marco ha detto...

Applausiiii!!! ^_^

l'ortolano ha detto...

Solo chi fa esperimenti ti può capire....

Anna L. ha detto...

Nella vita si deve essere perseveranti anche quando le cose vanno male, sono contenta che questo sperimento ti sia riuscito ed è un vero motivo per essere orgoglioso. Un abbraccio

TroppoBarba ha detto...

@ Cristina Marco

Grazie :)

@ l'ortolano

Vero. :)

@ Anna L.

Parole che fa piacere leggere. :)

Sara ha detto...

piacerebbe anche a me imparare, ma ho paura dei fallimenti!

TroppoBarba ha detto...

@ Sara

Sai quante volte ho fallito? Migliaia. E` una questione di statistica. Se vuoi fare una cosa ci devi provare. Quelli che ci riescono non sono i piu` bravi. Sono quelli che non hanno mollato. Quindi il mio consiglio e`: prima incominci a fallire, prima arriverai al successo. Ogni fallimento mi rende felice perche` so che sono piu` vicino a farcela. :)

Posta un commento