domenica 9 giugno 2013

Barcollo ma non mollo


Rieccomi qui dopo un'insolita assenza. Travolto dalle cose della vita potrei dire. Prima di tutto un doveroso ringraziamento a tutti quelli che mi hanno supportato moralmente dopo il furto degli alveari.

Mi sono dato pace. Il boccone e` stato amaro e molto indigesto. Ma la vita continua e tutto sommato sono vivo e sono ancora in piedi. Il furto mi ha certamente colpito negli affetti. Quelle erano le mie api, allevate con cura e amore. Io le conoscevo tutte per nome.

Ne conoscevo il carattere, i vizi e i pregi. Ma non e` solo una questione emotiva. Le api e le attrezzature hanno un costo/valore molto piu` alto di quello che le persone si aspettano. Una famiglia in produzione puo` valere anche duecento euro.

Poi va aggiunto l'arnia, il melario, i foglie cerei, il miele. Senza contare il lavoro che serve per allevare le api e portarle forti sul raccolto. Ma quello non lo conto perche` tanto e gratis. Cinque famiglie sono un bel buco da riempire.

Questo lo dico non perche` sia particolarmente legato al vil denaro. Ma per far capire che anche dal punto di vista economico e` stata una bella botta.

Dopo tutte ste lamentele e pianti cosa ho capito? Ho capito che piangere non serve. L'anno scorso mi lamentavo delle scarso raccolto di fragole. E ne ho raccolte ventotto kg. Quest'anno non arrivo a cinque kg, nemmeno le ho pesate per lo sconforto.

E mi son detto, che ti lamentavi a fare coi tuoi ventotto kg di fragole? Potevi essere felice e papparti in santa pace il frutto del tuo lavoro. Quindi oggi mi dico che ti lamenti a fare? Sei un ragazzo fortunato, non ti manca nulla. Cosa aspetti per essere felice? Che ti capiti qualche disgrazia di portata biblica?

Nell'orto non cresce nulla. La frutta non matura. Mi hanno rubato cinque alveari, e i restanti hanno fatto pochissimo miele. E io? Io sono felice... oppure sono semplicemente impazzito.


.

Se ti piace quello che scrivo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

10 commenti:

blogredire ha detto...

La vita continua e ti capisco,tanti anni fa mi hanno rubato la mia ET3 nuova di pacca e appena cominciato a pagarla con immani sacrifici,pensa alla salute,dai!
Ciao.

Fer Mala ha detto...

Non so che dire per consolarti. Continua a scrivere del Tuo orto. Chi usa la terra per vivere ha anni buoni e anni meno buoni, ma i frutti della terra sono sempre apprezzati. Ho mia figlia che "scappa" da Bologna per venire a mangiare ciliegie e lamponi, con grande mia soddisfazione. ciao

Harlock ha detto...

chi più di me ti può capire?!
ancora guardo quelle casse messe lì dopo averle "disinfettate" con la fiamma ...non ho il coraggio di rimetterci le api!! ...poi tutta la stagione 2012 amara: olivi, viti, piante da frutto e ortaggi vari ...tutto una miseria!

Fatti forza, dopo il brutto tempo arriva sempre il bel tempo!

@blogredire, a me nel giro di 3 mesi me ne rubarono due, una Primavera e un ET3. La seconda appena restaurata dal sottoscritto pezzo per pezzo.

kermitilrospo ha detto...

oppure hai trovato una donna! (se non ne avevi già una!! :D)

Cri ha detto...

Io non credo in dio, ma il detto "cuor contento il ciel l'aiuta" mi è sempre piaciuto. Sono convinta che se ti piangi addosso prima o poi ti arriverà il motivo per farlo. Essere felici non vuol dire essere folli o inconsapevoli. Io condivido la tua felicità e ti auguro una bella settimana :)

Cristina Marco ha detto...

Sei un uomo positivo e buono, vedrai che verranno tempi migliori, nel mio piccolo, ho perso il basilico e i ravanelli ma in compenso ho due belle piante di zucca che crescono una meraviglia quindi.. sono felice anche io! ti abbraccio Kris

TroppoBarba ha detto...

@ blogredire

La salute va bene grazie. :) Un vespista? Il caso il destino? Io ho una sprintveloce 150. Brummm brummmm

@ Fer Mala

Grazie. Mi ha fatto piacere leggere il tuo commento.

@ Harlock

Adesso capisco cosa ti era caduto addosso l'anno scorso. Forza e coraggio avanti tutta.

Un altro vespista? Ma siete tutti qua?

@ kermitilrospo

Ne avevo gia` una. E non saprei cosa fare senza di lei.

@ Cri

Buona settimana anche a te. Nemmeno io credo in dio. Credo nei piedi e nelle mani, e stai contento e godi perche` cosi` parlo`...

@ Cristina Marco

Grazie, i complimenti sono sempre ben accetti. Sono sicuro che avrai delle zucche fantastiche.

Sorriso ha detto...

Bella lezione! grazie!
Io ho solo 4 cassette di insalata sul balcone, dai, hai anche questa volta qualcosa in più di cui essere orgoglioso :D
un Sorriso...

Paola L. ha detto...

Bravissimo ,su con il morale ,hai ragione la vita non finisce lì, hai la salute che è lo più importante e sono convinta che rinascerai come l'ave Fenix. Un abbraccio

TroppoBarba ha detto...

@ Sorriso

Ammiro tutti quelli riescono comunque a far crescere qualcosa nel poco spazio che hanno. Bravissima. :)

@ Paolo L.

Grazie. :)

Posta un commento